Nei monitor posizionati all'ingresso di Via Balbi e nel loggiato nonche' all'indirizzo http://giurisprudenza.unige.it/aule

Contatta lo sportello studenti almeno 10 giorni prima dell'esame (didattica.ddg@unige.it).
Le prenotazioni sono ammesse sino a 48 ore prima dell'esame

No, il pagamento e' previsto per i corsi ad accesso programmato di altri dipartimenti

  • I calendari degli esami a fine ottobre - inizi novembre, sono visibili nei servizi on line agli studenti (prenotazioni esami) e sul sito del dipartimento all'indirizzo http://giurisprudenza.unige.it/cal_esami
  • I calendari delle lezioni in genere un mese prima dall'inizio del semestre, per motivi legati alla pianificazione possono essere pubblicati anche qualche settimana prima - INFO
  • Modulo per la dichiarazione in presenza (se richiesto dal datore di lavoro) http://giurisprudenza.unige.it/cal_esami (nella sezione delle note)

Le delibere di convalida vengono prese dalla commissione didattica in seduta comune ed il criterio utilizzato e' quello di convalidare le materie con lo stesso programma. Per la pratica segui le indicazioni sul sito per ottenere la convalida della carriera precedente e delle modalità per ottenere l’esenzione alla verifica d’ingresso (nella stessa pagina ci sono anche delle tabelle di massima per la convalida degli insegnamenti da altri corsi del dipartimento)
Nel caso la commissione abbia previsto un debito o un integrazione ad un esame già sostenuto e convalidato tale debito non va inserito nel piano dallo studente (viene caricato dalla segreteria) ma lo studente dovrà contattare il docente che deve stabilire un programma apposito rispetto ai cfu a debito.
Per l'accesso ai corsi del nuovo ordinamento anche a seguito di passaggio e opzione e' obbligatorio compilare on line la preimmatricolazione e,  nel caso lo studente abbia sostenuto esami nel corso precedente dichiarare l'esenzione alla verifica sulla pre-immatricolazione.

E' una divisione per cognome, non e’ possibile chiedere il cambio del frazionamento tranne in casi eccezionali ad esempio per i portatori di handicap che hanno l’accompagnatore nell’altro corso.

E' obbligatorio compilare il piano di studio dai servizi agli studenti anno per anno sino alla concorrenza dei 120 cfu per il corso biennale, 180 per i corsi triennali e 300 per i corsi quinquennali. Una volta inseriti tutti i cfu nel piano non occorre farne altri a meno che non lo si voglia modificare. Chi non ha fatto richieste di convalida di esami o carriere precedenti compila un piano di studi standard che propone tutte le materie previste nell'anno dal manifesto degli studi. Esistono pero' diverse casistiche di piani individuali (quelli che si compilano in presenza di una parte di materie già sostenute e convalidate o i piani di studio part time o anche, ad esempio, i piani redatti dagli studenti stranieri del programma Erasmus ecc.) per i quali occorre leggere quanto indicato all'indirizzo http://giurisprudenza.unige.it/piani_studio.

vengono indicate solo quelle del primo semestre. quelle del secondo saranno pubblicate a febbraio

Qualunque richiesta di anticipazione esami o abbreviazione di corso va fatta presentando istanza ufficiale al direttore del dipartimento. Le richieste vanno inviate al responsabile per la didattica Dr. Pessino esclusivamente via mail all'indirizzo filippo.pessino@unige.it
Le anticipazioni degli esami per la partecipazione ai programmi Erasmus vanno inviate al responsabile della commissione prof.ssa Michela Miraglia, e-mail Michela.Miraglia@unige.it  

per la variazione della tipologia da "a scelta" a "prova finale" devi scrivere un'email allo sportello studenti (sport.stud@giuri.unige.it) in qualsiasi periodo dell’anno indicando chiaramente quali sono gli opzionali per la tesi e quali a scelta. Per i nuovi inserimenti ricorda di indicare il codice della materia (sul sito del dipartimento nei singoli corsi di laurea ci sono i codici delle materie nei piani di studio)

no la sessione di febbraio-marzo e' l'ultima dell'a.a. se per qualsiasi motivo non ti laurei dovrai pagare la prima rata dell'anno nuovo successivamente con mora (info tasse)

no perché i piani di studio di ottobre si riferiscono all'a.a. successivo e la sessione di marzo e' l'ultima dell'a.a. precedente.
Per richiedere informazioni su una variazione di un anno accademico precedente occorre rivolgersi allo sportello studenti.

La Scuola da una preparazione per il superamento degli esami di Stato da Avvocato e da Notai, e per il concorso di accesso in Magistratura.

Sono stati stabiliti i criteri di giustificazione delle assenze con regolamento della Scuola e con le varie delibere dei Consigli direttivi della SSPL, sul sito www.sspl.unige.it sono indicate le assenze che saranno giustificate (malattia-lavoro- eventi eccezionali).

Quante assenze si possono fare? La Scuola ha obbligo di frequenza secondo D.M. 21 dicembre 1999, n. 537   le assenze consentite sono 130 ore di cui 60 giustificate e 70 non giustificate per ogni anno accademico.

Ogni anno in estate viene pubblicato dal ministero dell’Istruzione e dell’Università di concerto con il Ministero della Giustizia il bando per la selezione e l’accesso alle scuola. Si tratta di una procedura Nazionale, pertanto termini e modalità per la presentazione delle domande sono regolamentati dal suddetto Bando. Il Bando oltre ad essere pubblicato sul sito del MIUR verrà poi pubblicato sul sito di Ateneo e su quello della Scuola.

  • INFO
  • per il calendario delle prove e gli esiti degli esami di stato per l'iscrizione all'ordine degli assistenti sociali consultare il sito del Dipartimento

Le lezioni si svolgono il giovedì pomeriggio a partire dalle ore 14, il venerdì dalle 9 per tutto il giorno, il sabato dalle ore 9 alle ore 14.
AULE

La SSPL ha durata biennale, il primo anno inizia a gennaio e termina a fine giugno-primi di luglio; il secondo anno inizia a settembre e termina a fine aprile con discussione finale nella prima quindicina di giugno.

Sono prsenti su AULAWEB all'indirizzo https://giurisprudenza.aulaweb.unige.it/enrol/index.php?id=481
fra le loro attività:

  • comunicazione delle decisioni del Consiglio del Corso di Studi e di Dipartimento relative agli studenti
  • preventiva discussione su punti degli ordini del giorno delle adunanze degli Organi
  • somministrazione di sondaggi e questionari
  • forum di discussione sulle tematiche più sensibili e sulle proposte avanzate dagli studenti e dai rappresentanti

la segreteria si occupa di iscrizioni, passaggi, trasferimenti, registrazione esami e rilascia certificati e pergamene di laurea, lo sportello si occupa di didattica (piani di studio, cambi di ordinamento, domande di laurea, rilascio credenziali unigepass, aulaweb, informazioni sui corsi e sul dipartimento)