Per individuare la sede del tirocinio consultare l'elenco delle aziende convenzionate con l'Ateneo, è possibile contattarle direttamente proponendosi per un tirocinio; si può inoltre individuare un'azienda di propria conoscenza affinché possa convenzionarsi.

per i tirocini che si vogliono effettuare presso:

 

i soggetti esterni (Aziende/Enti)

 

presentare all'Ufficio tirocini in Via Balbi 5 - 1° piano i seguenti moduli:

domanda

convenzione (se il soggetto non è presente nelle aziende convenzionate)

progetto formativo completo dell'allegata "scheda dati per la trasmissione via e-mail" compilati e firmati dal tirocinante e dal responsabile aziendale almeno 20 giorni lavorativi prima dell'inizio del tirocinio. N.B. : Non saranno accettati progetti formativi incompleti o non debitamente compilati.

 

 

Dipartimenti sedi Genova e Imperia

Presentare la domanda nei dipartimenti presso la Sezione prescelta

(per la sede di Imperia - Via Nizza 8)

 

 

per ottenere l'approvazione e la registrazione in carriera dell'avvenuto tirocinio:

per i tirocini svolti presso i soggetti esterni (Aziende/Enti)

 

presentare all'ufficio tirocini in Via Balbi 5 - 1° piano il modulo di richiesta di approvazione del tirocinio unitamente al foglio firma allegando una relazione predisposta e sottoscritta dal tirocinante e controfirmata dal responsabile aziendale

per i tirocini svolti presso i dipartimenti

presentare al docente referente una relazione sulle attività svolte
Nel caso di valutazione positiva sarà cura del docente compilare e sottoscrivere il modulo "facsimile di dichiarazione per registrazione" (in uso al personale dei dipartimenti e da inoltrare successivamente all'Ufficio tirocini Via Balbi 5 - 1° piano)

Convalida attività lavorative (solo per il corso in GIURISTA D'IMPRESA E DELL'AMM.NE)

Lo studente può anche ottenere la convalida come tirocinio di un’attività lavorativa eventualmente svolta, purché congruente con gli obiettivi formativi del proprio corso di studio.
A tal fine dovrà produrre idonea documentazione da cui risulti, con riferimento all’attività stessa:

  • il tipo, con l’indicazione della durata, dell’eventuale orario e delle mansioni svolte;
  • la conformità alle norme vigenti, sia nel caso di lavoro autonomo, anche occasionale, che di lavoro subordinato o parasubordinato.
MODULO