• Mobilità studenti ai fini di studio (SMS)
    Permette di seguire corsi e sostenere esami, preparare la tesi e svolgere un periodo di tirocinio sotto la supervisione dell'istituto dove lo studente realizzerà il periodo di studio.
    Le due attività (di studio + tirocinio) devono essere svolte in maniera consecutiva.

  • Mobilità student placement per tirocinio (SMP)
    Permette di svolgere un tirocinio presso imprese, centri di formazione, centri di ricerca o altre organizzazioni.

>> Scarica il Bando 2015/2016

- Informazioni generali
- Destinazioni borse Erasmus + ai fini di studio
 

Per accedere alla compilazione
è necessario:
1. collegarsi alla pagina http://servizionline.unige.it/studenti/
2. autenticarsi inserendo le proprie credenziali UnigePass (username e password);
3. selezionare l’opzione “Erasmus”, quindi “Bandi di concorso per studiare all’estero”;
4. selezionare il “Bando per l’assegnazione di borse di mobilità Erasmus+ ai fini di studio per l’a.a. 2015/2016”.

Attenzione! Tutti gli studenti che hanno vinto la borsa erasmus per il prossimo anno accademico, sono vivamente pregati di controllare quotidianamente la loro casella di posta unige. Username e password sono le stesse che si utilzzano per visualizzare la propria carriera.

 

CRITERI PER LA GRADUATORIA DI ASSEGNAZIONE DELLE BORSE ERASMUS

Gli studenti iscritti a uno dei corsi di studio di Giurisprudenza possono quindi concorrere per l’assegnazione di una borsa Erasmus, al fine di trascorrere un periodo di studio presso un’università estera:

1. per sostenere esami da sostituire a esami opzionali del loro piano di studi;

2. per sostenere esami da sostituire a esami obbligatori del loro corso di studi con le modalità indicate nei regolamenti didattici dei relativi corsi di studio (di cui si prega di prendere attenta visione)

3. per sostenere esami relativi ad attività formative (lingua straniera, prova di abilità informatica, tirocinio-stage), secondo le direttive emanate dal rispettivo Consiglio di corso di laurea.

4. per la preparazione e la stesura della tesi.

Le borse disponibili vengono rese note ogni anno attraverso il Manifesto delle borse di mobilità pubblicato sul sito web d'Ateneo e affisso presso tutte le strutture didattiche. Gli studenti interessati possono presentare la propria candidatura nei modi e nei tempi previsti dal Manifesto. Le selezioni avvengono sulla base del curriculum di studi, delle conoscenze linguistiche e delle motivazioni personali. Gli studenti che hanno già beneficiato di una borsa di studio Erasmus o dello status di studente Erasmus ai fini di studio, in anni precedenti, non possono ripresentare la propria candidatura.

Indicazioni specifiche relative al piano di studi: in caso di evidente necessità, è possibile inserire nel learning-agreement esami presenti nel piano di studi in anni successivi rispetto a quello di iscrizione, al fine di sostenerli anticipatamente, a questo scopo lo studente deve:

1) trasmettere l' istanza via e-mail allo Sportello dello Studente allegando la propria carriera stampata dal portale, lo Sportello provvederà ai controlli necessari ed all'inoltro al Preside per l'autorizzazione;

2) una volta ottenuta l'autorizzazione inoltrarla via e-mail:

- allo Sportello dello Studente unitamente alla conferma dell'avvenuta compilazione del piano di studio,

- all'Ufficio Erasmus prima della partenza;

3) nel mese di ottobre, predisporre on line il piano di studi "individuale" (che prevede l'inserimento delle singole materie utilizzando i codici reperibili sul sito) inserendo tutte le materie dell'anno frequentato e la/le materia/e dell'anno successivo che sono state autorizzate. Dopo la conferma del piano on line, inviare allo Sportello dello Studente sport.stud@giuri.unige.it la comunicazione dell'avvenuta convalida e dell'anticipazione degli esami allegando la copia dell'autorizzazione del Preside.

Esami obbligatori sostituibili con esami sostenuti all'estero

Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza

Diritto dell'Unione Europea I

Diritto dell'Unione Europea II

Diritto Internazionale

Diritto pubblico comparato

Economia politica

Filosofia del diritto

Sistemi giuridici comparati

Sociologia del diritto e delle professioni legali

Storia del diritto medievale e moderno

Storia delle costituzioni e delle codificazioni moderne

Tecniche dell'interpretazione e dell'argomentazione giuridica


Corso di laurea triennale in Giurista dell'Impresa e dell'Amministrazione

Filosofia del diritto

Istituzioni del diritto romano

Storia del diritto commerciale

Diritto dell'Unione Europea

Politica economica

Sistemi giuridici comparati

Diritto internazionale

Economia politica


Corso di laurea triennale in Servizio Sociale

Economia politica

Psicologia clinica

Psicologia sociale

Sociologia e metodologia della ricerca sociale

Diritto dell'Unione europea

Filosofie della pena

Filosofia pratica

Psichiatria

Tirocinio professionale (subordinatamente alle condizioni previste dal regolamento didattico del corsi di studi, art. 13 comma 1 lettera c)


Per saperne di più:

Contatti:

Servizio Attività internazionali- Ufficio Mobilità Internazionale (Settore XI)

Sportello Erasmus Dipartimento di Giurisprudenza

Documenti utili:

Manifesto delle borse di mobilità

Regolamenti didattici

Kit dello studente

Archivio:
>> Scarica il Bando 2014/2015