SCADENZA: 25 Settembre 2014 – CET 17,00

CODICE IDENTIFICATIVO: HOME/2014/PAVT/AG

Si informa che la DG Affari Interni della Commissione Europea ha pubblicato un invito a presentare proposte relativo al seguente tema: “Supporto per il reinserimento e la riabilitazione delle vittime della tortura”.

OBIETTIVI
Ogni progetto dovrà seguire una o più delle seguente priorità:
- fornire alle vittime accesso alla riabilitazione fornendo un sostegno multidisciplinare, un trattamento fisico psicoterapeutico, legale ecc..;
- sostenere la creazione di centri di riabilitazione in Europa favorendo attività di ricerca, formazione, scambio di buone pratiche;
- sostenere attività finalizzate alla responsabilizzazione delle vittime della tortura e in generale sostenere la loro integrazione nei paesi dell'UE;
- sostenere azioni volte a garantire il diritto alla riabilitazione nei paesi UE.

BUDGET E CONTRIBUTO COMUNITARIO

Per il presente bando è previsto un budget complessivo di 3.000.000 euro. Il numero di progetti finanziabili andrà da un minimo di 4 a un massimo di 10. Il contributo dell’Unione Europea non potrà eccedere il 90% del totale dei costi ammissibili. La richiesta di sovvenzione dovrà essere compresa tra un minimo di 300.000 e 750.000 Euro.

Il bando completo e il materiale utile è reperibile al seguente link: http://ec.europa.eu/dgs/home-affairs/financing/fundings/migration-asylum-borders/other-programmes/pilot-project-victims-torture/calls/call-2014/index_en.htm

DESTINATARI E PARTERNARIATO

Possono partecipare al presente bando organizzazioni pubbliche e private appartenenti agli Stati Membri UE. Il partenariato dovrà essere composto da almeno due partecipanti (un Coordinatore ed un Partner) di almeno due paesi UE differenti.

ATTENZIONE:
-LA COMPILAZIONE DELLA MODULISTICA, SIA PER LA PARTE AMMINISTRATIVA SIA PER LA PARTE SCIENTIFICA, È PARTICOLARMENTE ARTICOLATA E COMPLESSA

LE PROPOSTE VANNO INVIATE ESCLUSIVAMENTE TRAMITE IL SISTEMA ELETTRONICO PRIAMOS AL QUALE L’ATENEO È GIÀ REGISTRATO.

NOTA BENE: PER IL SISTEMA PRIAMOS LA REGISTRAZIONE È UNICA A LIVELLO DI ATENEO. I PROPONENTI (DIPARTIMENTI/STRUTTURE) AL FINE DI PROCEDERE AUTONOMAMENTE ALLA COMPILAZIONE DELLA MODULISTICA SONO INVITATI A CONTATTARE PRIMA POSSIBILE IL SERVIZIO SCRIVENTE IL QUALE PROVVEDERÀ CONSEGUENTEMENTE AD INOLTRARE RICHIESTA AL SISTEMA PER L’ACCESSO DELLA PERSONA DI CONTATTO/REFERENTE DEL DIPARTIMENTO/STRUTTURA.
A SEGUITO DELLA RICHIESTA L’INTERESSATO RICEVERÀ DA PARTE DEL SISTEMA LE PASSWORD E L’ID DI ACCESSO ALLA DOCUMENTAZIONE.

COLORO CHE IN PASSATO AVEVANO RICHIESTO L’ISCRIZIONE AL SISTEMA PRIAMOS DEVONO RECUPERARE I DATI PER L’ACCESSO IN QUANTO DEVE ESSERE UTILIZZATO IL PRECEDENTE ACCOUNT.

ATTENZIONE: LA MODULISTICA PREVEDE, DIVERSI ALLEGATI PER I QUALI È RICHIESTA LA FIRMA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE. PERTANTO, È NECESSARIO CONTATTARE IL SERVIZIO SCRIVENTE (RICERCA@UNIGE.IT ) ENTRO IL 15 SETTEMBRE, AL FINE DI OTTENERE - PREVIA PRESENTAZIONE DELLA LIBERATORIA SU CARTA INTESTATA DEL DIPARTIMENTO/STRUTTURA E FIRMATA DAL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO/STRUTTURA – I MODULI DEBITAMENTE SOTTOSCRITTI DAL MAGNIFICO RETTORE.

Ottenuto l’accesso al sistema elettronico PRIAMOS sarà possibile scaricare il formulario di domanda:

- Application Form -Il formulario apparirà precompilato in alcune sezioni le restanti parti sono da compilare a cura del Dipartimento /Struttura. Attenzione il Punto 5 del formulario – 5. Declaration by the Applicant – è da portare alla firma del Magnifico Rettore per il tramite del Servizio scrivente
- Annex 1 –Description of the action – Da compilare a cura del Dipartimento/Struttura
- Annex 2 – Budget Form (Fogli: «ID Form», «Beneficiaries» e «Forecast Budget Calculation»)– Da compilare a cura del Dipartimento/Struttura
- Annex 3 - Financial documents - Non richiesti alle università pubbliche.
- Annex 4 – Information on participating organisation – Compilazione a cura del Dipartimento/Struttura. La documentazione di supporto (Evidence of legal status) deve essere richiesta al Servizio scrivente
- Annex 5 - – Partner/Associate partner declaration- richiesto se si partecipa in qualità di partner o di partner associato –Alla firma del Magnifico Rettore per il tramite del Servizio scrivente
- Annex 6– Curriculum vitae - A cura del Dipartimento/Struttura.

Per approfondimenti contattare:

Settore Ricerca finanziata dalla Commissione europea (CE):
Dott.ssa Eva Baraldi - Capo settore - Tel. 010 2095215, Email: eva.baraldi@unige.it

Oppure
Dott.ssa Sara Traverso - Tel. 010 209 51654, Email: sara.traverso@unige.it