Scadenza: 30 Settembre 2014E’ stato pubblicato l’invito a presentare proposte  dell’EIB - ’Istituto della Banca europea per gli investimenti per  tre nuove borse EIBURS nell’ambito del Programma Sapere.EIBURS offre borse di studio a centri di ricerca universitaria impegnati in filoni o temi di ricerca di significativo interesse per la Banca. Le borse di studio BEI, con una dotazione complessiva di 100 000 EUR l’anno per un periodo triennale, sono assegnate con una procedura selettiva a facoltà o a istituti di ricerca collegati a università nei Paesi dell’UE, nei Paesi candidati o in quelli potenziali che presentano un comprovato know-how in ambiti d’interesse della BEI, consentendo loro di ampliare le attività in tali aree. Le proposte ritenute saranno costituite da una varietà di prodotti (studi di ricerca, organizzazione di corsi e seminari, attività di collegamento, diffusione dei risultati ecc.) che rientreranno nell’accordo contrattuale con la Banca.Per il periodo 2014/2015, il programma EIBURS ha prescelto i seguenti tre filoni di ricerca:-Analisi economica degli investimenti nell’efficienza energetica (EE)-L’evoluzione demografica nell’UE, la situazione della fascia di popolazione nelle età più avanzate e la necessità di elaborare modelli innovativi per migliorare l’efficienza del sistema di assistenza agli anziani-L’impatto della microfinanza sull’inclusione finanziaria e sociale in EuropaPresentazione delle proposte e materiale di supportoIl testo del bando e le modalità di presentazione delle proposte sono disponibili on-line al seguente indirizzo: http://institute.eib.org/programmes/knowledge-2/eiburs-2/ATTENZIONE - Non esiste una documentazione predefinita per la presentazione dei progetti, tuttavia le proposte devono includere:-Lettera  di impegno  -Da portare alla firma del Magnifico Rettore per il tramite del Servizio Scrivente – si richiede pertanto agli interessati   di contattarci tempestivamente e comunque almeno 10 giorni lavorativi prima della scadenza-Proposta , articolata nelle seguenti parti:.progetto di ricerca.attività di disseminazione.potenzialità di cooperazione con la EIB.calendario delle attività.bilancio delle attività (personale, workshop, incontri, pubblicazioni, viaggi, attrezzature etc).ogni altra informazione  rilevante.il gruppo di ricerca e il dipartimento ospitante.CV dei partecipanti e requisiti del personale eventualmente addizionale necessario