Temi di ricerca
Collegio di curriculum
Dottorandi
Ammissione al Corso di Dottorato
Attività 2017
Attività 2015
Attività 2013
Attività 2012
Attività 2011

Tracce prova scritta cicli precedenti (XVI-XXXIII)

 

Temi di ricerca

Diritto penale: La riforma del codice penale e l'armonizzazione delle legislazioni penali europee, nella prospettiva di una unificazione e del potenziamento degli strumenti di cooperazione internazionale; le forme di criminalità transnazionale di natura associativa, terroristica ed informatica; la tutela penale dei mercati finanziari; reati societari; l'armonizzazione delle normative europee in materia di reati contro l'amministrazione della Giustizia; l'analisi delle tematiche relative al concorso di persone; la disciplina dell'immigrazione extracomunitaria e i reati collegati all'immigrazione clandestina; la disciplina della circolazione di cittadini appartenenti all'Unione europea.

Diritto penitenziario: Esame delle numerose innovazioni recentemente introdotte nell'ordinamento e di quelle in itinere: in particolare, delle riforme in materia di 'carcere duro' riconducibili al c.d. 'pacchetto sicurezza' (legge. n. 94 del 2009) e dei progetti di legge finalizzati alla riduzione del sovraffollamento carcerario (legge n. 199/2010, c.d. 'svuotacarceri'). Analisi della condizione giuridica della detenuta madre, alla luce della recentissima legge (approvata dal Senato il 30 marzo 2011) sulla detenzione domiciliare presso le 'case famiglia protette'; analisi della condizione del detenuto straniero alla luce della giurisprudenza interna e della normativa sovranazionale; esame dei progetti di legge in tema di esecuzione penitenziaria minorile e difensore civico penitenziario.

Procedura penale: Dato il persistente clima di riforma continua, la ricerca privilegia le tematiche oggetto di recenti interventi legislativi, in parallelo con l'evoluzione degli orientamenti giurisprudenziali. Si segnalano in particolare: il disegno di legge, in via di definitiva approvazione, in materia di 'processo breve' e le sue controverse - correlazioni con i principi costituzionali della ragionevole durata e dell'obbligatorietà dell'azione penale; le innovazioni in tema di 'legittimo impedimento'; la revisione del giudicato penale ' interno' a seguito di accertamento della violazione della C.E.D.U. ad opera della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, alla luce della recente sentenza costituzionale n. 113 del 7 aprile 2011; l'acquisizione e 'utilizzazione della c.d. 'prova genetica' a seguito dell'entrata in vigore della l.n. 85 del 2009. Metodologicamente, alla frammentarietà delle riforme vengono contrapposte linee ricostruttive sistematiche.

Diritto processuale penale comparato: Il sistema processuale statunitense con particolare attenzione alle recenti riforme 'emergenziali', all'evoluzione della giurisprudenza relativa ai diritti dell'imputato e alle innovazioni del sentencing nell'ordinamento federale. Predisposizione di uno statuto europeo dell'imputato e del condannato minorenne.

Diritto processuale penale internazionale: Evoluzione della giustizia penale int.le dalla fine della prima guerra mondiale ad oggi. La Corte penale int.le e normativa di adattamento interno. Tendenze della cooperazione int.le a liv. europeo. Transitional justice.

Collegio di curriculum

PISA Paolo

DONDI Angelo
FANCHIOTTI Vittorio
MIRAGLIA Michela
PECCIOLI Annamaria
PELISSERO Marco (Università degli Studi di Torino)

Torna a inizio pagina

Dottorandi

XXXIII ciclo

Dott. Gabriele PONTEPRINO
Dott.ssa Lorenza VACONDIO Dott.ssa Ilaria ZANNONI

XXXII ciclo

Dott.ssa Fiorenza ORIANA
Dott.ssa Francesca VASSALLO

XXXI ciclo

Dott.ssa Valentina VENTURA
Dott.ssa Ilenia SICCARDI
Dott.ssa Ilaria TORRI

XXX ciclo

Dott. Luca BARONTINI
Dott. Marco MALERBA

XXIX ciclo

Dott.ssa Serena COSTA
Dott.ssa Milda MILLI
Dott. Emmanuele PENCO
Dott.ssa Ludovica STAGI

XXVIII ciclo

Dott. Riccardo CALCAGNO
Dott.ssa Giovanna TEDESCO

XXVII ciclo

Dott.ssa Sofia BACCINO
Dott. Riccardo SAVI
Dott.ssa Silvia SCARPA
Dott. Diego LOY

XXVI ciclo

Dott. Luca LAURICELLA
Dott.ssa Valeria MEZZOLLA
Dott. Pier Francesco POLI
Dott. Alessandro TORRI

XXV ciclo

Dott.ssa Claudia BECONI
Dott. Angelo CERRONI
Dott.ssa Chiara SANTINELLI

XXIV ciclo

Dott.ssa Ludovica ARATO
Dott.ssa Veronica CALCAGNO
Dott.ssa Sara LUZZATI
Dott. Michele SIMONATO

XXIII ciclo

Dott.ssa Mariachiara CERA
Dott.ssa Chiara FERRARO
Dott. Leonardo NICOTRA

XXII ciclo

Dott.ssa Francesca ARRIGONI
Dott. Andrea CANEPA
Dott. Marco REPETTO

Ammissione al dottorato a partire dal XXIX ciclo

Concorso per titoli ed esami (prova scritta e colloquio).

Nella prova scritta il candidato dovrà redigere un elaborato su un argomento a scelta tra le due o tre tracce sorteggiate (le tracce vengono estratte da una terna di temi preparati per ciascun settore: diritto penale, procedura penale e/o diritto penitenziario).

Il colloquio consiste nella discussione della prova scritta e nell’illustrazione dell’attività di ricerca di interesse del candidato anche sulla base delle attività pregresse dichiarate nel curriculum vitae; durante il colloquio viene svolta la prova di conoscenza della lingua straniera che consiste nella lettura e traduzione di un testo di natura giuridica in lingua.

Per la visualizzazione del bando e della modulistica si rimanda al sito dell’Ateneo: http://www.studenti.unige.it/postlaurea/dottorati/

Torna a inizio pagina