È attivato per gli anni accademici 2020/2022 presso il Dipartimento di Giurisprudenza, il Corso di Perfezionamento in “Mediazione Familiare” in collaborazione con: Dipartimento di Scienze della Formazione, Ordine degli Avvocati di Genova, OHANA (Associazione di mediatori familiari e dei conflitti, ADMA (Accademia di Diritto, Mediazione e Arbitrato), Ordine degli Psicologi della Provincia di Genova, Ordine degli assistenti sociali della Liguria.

Il Corso è accreditato dall’A.I.M.E.F. (Associazione Italiana Mediatori Familiari) (n. 471/2020 reg. 0001653460), dal Consiglio Nazionale Forense, dall’Ordine degli Avvocati di Genova e dall’Ordine degli Assistenti sociali della Regione Liguria.

Finalità del Corso
Il Corso intende fornire ai partecipanti le conoscenze e le competenze richieste per ricoprire il ruolo di Mediatore Familiare, con particolare riferimento a:
- i fondamenti della mediazione familiare e la figura del mediatore
- la professione del mediatore familiare
- le fasi caratteristiche del processo di mediazione familiare
- i metodi e le tecniche più efficaci di conduzione di un processo di mediazione
- diritto di famiglia e diritti dei soggetti deboli, con particolare attenzione agli aspetti giuridici, psicologici e sociologici dei rapporti familiari.

Sbocchi occupazionali
Il Corso di Perfezionamento si rivolge a persone interessate a svolgere il ruolo di Mediatore Familiare ovvero interessate ad acquisire specifiche competenze in materia di Diritto di Famiglia, mediazione familiare e psicologia delle relazioni familiari, quali liberi professionisti o dipendenti di Enti pubblici o privati.

Organizzazione didattica del Corso
Periodo di svolgimento: marzo 2021 – febbraio 2023
Ore (teoria, pratica): 320 ore così suddivise:
170 ore teoriche (mediazione familiare e materie complementari)
70 ore esercitazioni e role playing
40 ore tirocinio per accedere all’esame di primo livello
40 ore supervisione alla guida con mediatore esperto per accedere all’esame di secondo livello

Articolazione delle attività formative:
Il Corso è progettato in modo da garantire l’alternanza tra lezioni teoriche e frontali, esercitazioni pratiche e studio di casi, al fine di far immediatamente acquisire ai partecipanti le competenze trasferite durante le fasi teoriche.
I docenti coinvolti nell’attività didattica teorica e pratica provengono dal mondo accademico, da quello delle professioni e sono operatori del territorio che svolgono l’attività di mediazione familiare.
Le attività di aula (lezioni, altre attività formative e verifiche intermedie) saranno ripartite su non più di 2 giorni settimanali con orario compreso tra le ore 8,30 e le 18,30 in base alle esigenze di conciliazione con l’impegno professionale degli allievi occupati. Il numero minimo di ore settimanali è pari a 8 ore, il massimo 16. Qualora le lezioni dovessero essere svolte on line o in modalità FAD, in ragione delle disposizioni nazionali in tema di emergenza sanitaria, sarà utilizzata la piattaforma Teams in uso presso l’Università degli Studi di Genova.
Il tirocinio potrà essere svolto presso le strutture accreditate, gli organismi di mediazione di cui fanno parte i docenti, nonché presso lo Sportello di Mediazione (Sportello di orientamento Mediazione Familiare e Gruppi di Parola) in funzione presso il Tribunale di Genova, firmatario del protocollo in convenzione con l'Università di Genova e il Consiglio dell'ordine degli Avvocati di Genova.

Modalità di ammissione dei candidati
Numero massimo: 30 iscritti
Numero minimo: 18 iscritti

L’ammissione al Corso avverrà sulla base dell’analisi del curriculum vitae e di un colloquio valutativo motivazionale.
Criteri di valutazione: totale 20 punti
Curriculum vitae: max 10 punti
Colloquio valutativo motivazionale: max 10 punti

Il Corso di Perfezionamento in Mediazione Familiare potrà contare su alcuni finanziamenti:
- una borsa di studio pari al costo dell'intero corso (€ 1.772) messa a disposizione da Fondazione Edoardo Garrone nell’ambito del proprio impegno a favore dei minori e dell’infanzia. La borsa di studio sarà destinata a professionisti del mondo socio-assistenziale che vogliano arricchire il proprio bagaglio di competenze e strumenti a garanzia di un’operatività a più elevato valore aggiunto per il benessere degli utenti, dei loro congiunti e del loro contesto di riferimento.
- tre borse di studio del valore di € 500 ciascuna messe a disposizione dall’Associazione Papà Separati Liguria da assegnarsi sulla base dell’età, del reddito e delle motivazioni dei candidati con particolare riguardo alla bigenitorialità.

Titoli richiesti per l’ammissione
- Laureati nei seguenti ambiti: Giurisprudenza, Scienze giuridiche, Psicologia, Pedagogia, Scienze della formazione primaria, Medicina e Chirurgia, Servizio sociale, Scienze e tecniche psicologiche, Sociologia e Scienze politiche
- Laureati magistrali o triennali in possesso di un titolo accademico differente da quelli specificati, con curriculum formativo e professionale ritenuto congruo agli obiettivi del Corso.

Presentazione delle domande
Per iscriversi è necessaria la registrazione sulla piattaforma UniGe e la compilazione della domanda online.
La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata mediante la procedura on-line disponibile all’indirizzo http://servizionline.unige.it/studenti/post-laurea/corsiperfezionamentof..., entro le ore 12.00 del giorno 19 marzo 2021. Al primo accesso è necessario richiedere le credenziali Unige cliccando sulla voce Registrazione Utente.

N.B. Si precisa che nel campo "Autocertificazione dei titoli valutabili" presente nella domanda di partecipazione al concorso andrà caricato il modulo "Autocertificazione veridicità dichiarazioni e autenticità documenti" disponibile tra gli allegati in fondo a questa pagina.

La struttura cui sarà affidata la gestione amministrativa, organizzativa e finanziaria del corso:
Dipartimento di Giurisprudenza – Università degli Studi di Genova – via Balbi 5 – 16126 Genova e-mail corsomediazionefamiliare@unige.it
tel. 010/2095436 (lun-mar ore 10-12)
tel. 010/2095717 (gio-ven ore 10-12)

Avviso del 25/02/21 - Proroga dei termini d'iscrizione al corso di mediazione familiare

Incontri di presentazione del corso sulla piattaforma YouTube
23 febbraio 2021 ore 18.00 link https://www.youtube.com/watch?v=-B58UlUEhWo
02 marzo 2021 ore 18.00 link https://www.youtube.com/watch?v=2_m6tS-0Cyo